Lunedì, 15 October 2018 11:49

CONFESERCENTI, CROLLO DI CONCESSIONI AL MERCATO SETTIMANALE DI FOGGIA

CONFESERCENTI, CROLLO DI CONCESSIONI AL MERCATO SETTIMANALE DI FOGGIA Incontro con l'assessore Amorese

Le annose problematiche del mercato settimanale di Foggia come il crollo delle concessioni ai venditori ambulanti (da oltre 600 a 270) e il trasferimento nella zona stadio al centro di una assemblea degli operatori del commercio su aree pubbliche svoltasi presso la Confesercenti Foggia a cui hanno partecipato l'assessore alle attività produttive, Claudio Amorese, il presidente provinciale di Confesercenti, Alfonso Ferrara, il presidente e il coordinatore dell'ANVA, Luigi Rodelli e Luigi Gaudiero.
Nel corso dell'incontro si è parlato innanzitutto del consistente ridimensionamento del mercato settimanale della città di Foggia da oltre 600 banchi autorizzati a 270 concessioni attualmente rilasciate, causato dalle numerose disdette intervenute per la scarsa attrattività del mercato stesso a seguito delle decisioni delle precedenti amministrazioni di decentramento dell'area mercatale. Attenzione è stata dedicata anche alla rimodulazione dei posteggi; alla graduatoria degli operatori concessionari degli stessi; alla richiesta di Confesercenti e delle altre associazioni di categoria di trasferire il mercato dall'attuale area di via Miranda nella precedente sede nei pressi dello stadio Zaccheria dove si è svolto fino al 2008.
«Il trasferimento dalla zona stadio a via Miranda – ha esordito il presidente Rodelli - venne contrastato dalla Confesercenti e non venne condiviso dagli utenti. L'allora amministrazione comunale proseguì nel suo scellerato intento, incurante della tutela di centinaia di operatori. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: oltre la metà dei concessionari di posteggi ha abbandonato quello che era il più importante mercato del Meridione. E ora, ulteriori ritardi potrebbero provocare la sua chiusura, aggiungendo danni agli operatori del commercio su aree pubbliche e alla popolazione che vedrebbe venire meno un calmieratore di prezzi e fulcro storico di aggregazione sociale».
Sulla rimodulazione dei posteggi e sulla redazione della graduatoria degli operatori del mercato settimanale, è intervenuto il coordinatore dell'Anva Gaudiero, informando l'assemblea di quanto discusso nella riunione svoltasi presso l'assessorato alle attività produttive el Comune di Foggia. Già in quella occasione l'assessore Amorese aveva ribadito che l'amministrazione comunale è intenzionata a collocare tutti gli operatori in via Miranda, previa graduatoria, precisando, inoltre, che le concessioni in essere sono 274 e che tale scrematura permetterebbe di rendere più agibile l’attuale area mercatale. Anva Confesercenti unitamente alla Fiva, in tale circostanza, avevano invece confermato la richiesta di trasferire il mercato dalla via Miranda nella vecchia sede nei pressi dello stadio.
Nell'assemblea svoltasi alla Confesercenti, l'assessore Amorese si è comunque impegnato a valutare con i tecnici del Comune e con le associazioni di categoria l'ipotesi di trasferire il mercato nell'area stadio nel rispetto delle norme di sicurezza per gli operatori e l'area limitrofa, e a proporre e sostenere in consiglio comunale la relativa proposta avanzata dagli operatori. L'assessore Amorese ha anche invitato l'associazione a collaborare per sollecitare i singoli operatori, assegnatari di posteggi in regola con gli adempimenti previsti dalla legge, a fornire regolare documentazione per determinare l’anzianità maturata a fini della graduatoria che sarà valida sia per l'assegnazione dei posteggi in caso di riorganizzazione dell'area di via Miranda sia in caso di trasferimento.
I lavori sono stati conclusi dal presidente provinciale di Confesercenti, Ferrara, che ha ringraziato l'assessore Amorese e l'intera amministrazione comunale per la disponibilità manifestata ad assumere decisioni che non riguardano solo gli operatori del commercio su aree pubbliche ma interessano tutti gli esercizi di vicinato, in quanto un mercato che si svolge in un'area urbana ad alta intensità residenziale e di attività commerciali non solo agevola l'utenza ma anima anche l'economia delle attività del territorio.
Chiosa, infine, Ferrara: «Siamo consapevoli di quanto in politica gli impegni assunti possano essere compromessi da equilibri indipendenti dalla volontà di chi li assume, per questo saremo vigili e decisi a non concedere sconti a nessuno».

Letto 46 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 October 2018 13:01

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie policy

Quest’informativa ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta tramite i cookie delle informazioni fornite dagli utenti durante la navigazione del sito web.

Che cos’è un cookie e a cosa serve?

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato dal proprio dispositivo nel momento in cui si visualizza un sito internet.
I cookie permettono un funzionamento efficiente del sito e ne migliorano le prestazioni, inoltre forniscono informazioni al proprietario del sito per fini statistici o pubblicitari, principalmente per personalizzare l’esperienza di navigazione dell’utente ricordando le sue preferenze (per esempio ricordare la lingua e la valuta che ha impostato al fine di riconoscerlo alla visita successiva).

Quali cookie utilizziamo e per quali finalità?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati, evidenziandone la relativa funzione.

TIPOLOGIA DI COOKIE FUNZIONE
Cookie di navigazione

 

Fin dal primo accesso questi cookie permettono al sito di funzionare in maniera corretta e di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette. Nel caso nel sito siano presenti aree di registrazione e l’utente sia registrato, permetteranno all’utente di essere riconosciuto accedendo alle aree riservate. I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari alfunzionamento del sito.

Cookie Funzionali

 

Questi cookie permettono, in base all’espressa richiesta dell’utente, di essere riconosciuto agli accessi successivi in modo da non dover inserire nuovamente i propri dati a ogni visita. Nel caso di siti e-commerce, se l’utente ha aggiunto articoli al carrello e chiuso la sessione senza completare l’acquisto e senza eliminarli dal carrello, questi cookie consentiranno di continuare l’acquisto la volta successiva in cui l’utente accederà al sito (entro un periodo di tempo limitato).
I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma migliorano la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici

 

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics al fine di elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore utilizza i servizi in connessione al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati per navigare il nostro sito.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

 

Questi cookie sono utilizzati da società terze di fiducia che permettono all’utente di visualizzare banner pubblicitari su altri siti affiliati, mostrandogli gli ultimi prodotti che l’utente ha visualizzato sul sito. Mentre l’utente naviga all’interno del nostro sito, questi cookie sono utilizzati anche per mostrargli prodotti che potrebbero essere di suo interesse o simili a quelli che ha guardato in precedenza, basandosi sulla sua cronologia di navigazione. L’uso di questi cookie normalmente non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al computer dell’utente o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Cookie di Social Network

 

Questi cookie sono necessari per permettere all’account social dell’utente di interagire con il nostro sito. Servono ad esempio per far esprimere all’utente il proprio apprezzamento e per condividerlo con i propri amici social. I cookie di social network non sono necessari alla navigazione.

 

Com’è possibile disabilitare i cookie e gestire le preferenze?

La maggior parte dei browser è configurata per accettare, controllare o eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni. Ricordiamo tuttavia che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il funzionamento del sito e/o limitare il servizio che offriamo.
Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser:

IE: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: https://support.apple.com/kb/PH19255?locale=it_IT
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en
Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parti vi invitiamo a visitare http://www.youronlinechoices.com/
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

 

Convenzioni

pianeta convenzioni

Socials Network

facebook Facebook

TWITTER Twitter

icona-newsletter2  Newsletter