Lunedì, 05 November 2018 18:34

AREA VASTA: MODELLO DI SVILUPPO PER LA CAPITANATA

AREA VASTA: MODELLO DI SVILUPPO PER LA CAPITANATA ALFONSO FERRARA, PRESIDENTE CONFESERCENTI FOGGIA

«Per rilanciare un piano strategico per la Capitanata dovremmo cominciare a guardare al territorio provinciale in termini di area vasta», lo afferma Alfonso Ferrara, presidente di Confesercenti Foggia. L'invito è rivolto a Nicola Gatta, nuovo presidente della Provincia, a cui l'Associazione, oltre a formulare auguri di buon lavoro, offre la piena e incondizionata disponibilità per individuare strategie ad hoc che, per la Capitanata, proprio per la sua unicità e la sua naturale attitudine ad essere Area Vasta, potrebbe rappresentare una grande occasione di futuro.
Questo fenomeno diventa indispensabile anche a causa della crisi delle Province come soggetti istituzionali intermedi, una volta parte di una struttura gerarchica verticalizzata, oggi ormai superata. Un migliore concetto di "macro-pianificazione" dovrebbe e potrebbe, comunque, di fatto rendere più efficiente l'azione di soggetti istituzionali intermedi di qualsiasi tipo, che, così come sono stati previsti dalla riforma Del Rio, "appesantiscono" il processo di coinvolgimento urbano e territoriale organico.
Introdurre un "metodo" di pianificazione territoriale innovativo potrebbe significare l'istituzione nell'Ente Provincia di una programmazione che agevoli lo sviluppo socio economico di prossimità.
Un passaggio di questo tipo non sarebbe poco in provincia di Foggia. Si tratterebbe di attivare modelli di pianificazione che sostituiscono i soggetti giuridici oggi considerati incerti. Naturalmente rifondando completamente il modo di concepire le "macro-pianificazioni" sulla scia della pianificazione delle Aree metropolitane che ha già i suoi "preliminari" e le sue esperienze mature, e che dal modello "centralizzato" tradizionale è passato a quello "policentrico" integrato, non fosse altro che per una questione di equità inter-territoriale. Quindi è un vantaggio e non solo una rivitalizzazione delle Province.
La nuova "pianificazione di area vasta" deve necessariamente chiamare in causa i Comuni diversamente responsabilizzati e specializzati, ovvero i sistemi poli-urbani della Capitanata. Non esiste, infatti, una sufficiente teorizzazione e messa a punto del modello della "Pianificazione di area vasta" post-Province e di conseguenza non esistono esperienze convincenti in merito.
L'area vasta è ancora una chimera tutta da inventare. Forse in modo più semplificato, l'area vasta si potrebbe rifare al concetto delle reti, ma con la individuazione di specifici "nodi" alle rispettive intersezioni (concetto analogo al policentrismo complesso dell'Area metropolitana), che, in tale caso, sono materializzati da strutture o servizi di eccezione territoriale "vasta". I "nodi" possono anche coincidere con i poli urbani minori, in modo più convincente, anche in questo caso secondo un modello poli-urbano.
Alcuni "nodi", se si preferisce strategici, saranno, quindi, assunti come "cerniere" speciali per la costruzione di reti ancora più grandi di carattere inter-territoriale, che nel caso della Capitanata diventa ancora più suggestiva ed originale.
La Capitanata, infatti è composta da una maglia dilatata poli-urbana, con essenziali infrastrutture della mobilità a geometria radiale e anulare concentrica, a scala territoriale ed inter-territoriale. È l'occasione massima per una sperimentazione esemplare ai massimi livelli. La Capitanata può diventare il modello pilota per una sperimentazione di pianificazione di area vasta a livello nazionale ed oltre. Forse la Capitanata diventerebbe un caso positivo, in un campo di estremo interesse per tutti quei territori, che non si identificano con l'area metropolitana. E forse ad utilità anche di quest'ultima.
L'Area Vasta che ripropone nei centri minori un modello simile all’area metropolitana? Sarebbe un paradosso, che comunque non è impossibile.

Letto 8 volte

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie policy

Quest’informativa ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta tramite i cookie delle informazioni fornite dagli utenti durante la navigazione del sito web.

Che cos’è un cookie e a cosa serve?

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato dal proprio dispositivo nel momento in cui si visualizza un sito internet.
I cookie permettono un funzionamento efficiente del sito e ne migliorano le prestazioni, inoltre forniscono informazioni al proprietario del sito per fini statistici o pubblicitari, principalmente per personalizzare l’esperienza di navigazione dell’utente ricordando le sue preferenze (per esempio ricordare la lingua e la valuta che ha impostato al fine di riconoscerlo alla visita successiva).

Quali cookie utilizziamo e per quali finalità?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati, evidenziandone la relativa funzione.

TIPOLOGIA DI COOKIE FUNZIONE
Cookie di navigazione

 

Fin dal primo accesso questi cookie permettono al sito di funzionare in maniera corretta e di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette. Nel caso nel sito siano presenti aree di registrazione e l’utente sia registrato, permetteranno all’utente di essere riconosciuto accedendo alle aree riservate. I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari alfunzionamento del sito.

Cookie Funzionali

 

Questi cookie permettono, in base all’espressa richiesta dell’utente, di essere riconosciuto agli accessi successivi in modo da non dover inserire nuovamente i propri dati a ogni visita. Nel caso di siti e-commerce, se l’utente ha aggiunto articoli al carrello e chiuso la sessione senza completare l’acquisto e senza eliminarli dal carrello, questi cookie consentiranno di continuare l’acquisto la volta successiva in cui l’utente accederà al sito (entro un periodo di tempo limitato).
I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma migliorano la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici

 

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics al fine di elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore utilizza i servizi in connessione al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati per navigare il nostro sito.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

 

Questi cookie sono utilizzati da società terze di fiducia che permettono all’utente di visualizzare banner pubblicitari su altri siti affiliati, mostrandogli gli ultimi prodotti che l’utente ha visualizzato sul sito. Mentre l’utente naviga all’interno del nostro sito, questi cookie sono utilizzati anche per mostrargli prodotti che potrebbero essere di suo interesse o simili a quelli che ha guardato in precedenza, basandosi sulla sua cronologia di navigazione. L’uso di questi cookie normalmente non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al computer dell’utente o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Cookie di Social Network

 

Questi cookie sono necessari per permettere all’account social dell’utente di interagire con il nostro sito. Servono ad esempio per far esprimere all’utente il proprio apprezzamento e per condividerlo con i propri amici social. I cookie di social network non sono necessari alla navigazione.

 

Com’è possibile disabilitare i cookie e gestire le preferenze?

La maggior parte dei browser è configurata per accettare, controllare o eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni. Ricordiamo tuttavia che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il funzionamento del sito e/o limitare il servizio che offriamo.
Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser:

IE: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: https://support.apple.com/kb/PH19255?locale=it_IT
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en
Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parti vi invitiamo a visitare http://www.youronlinechoices.com/
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

 

Convenzioni

pianeta convenzioni

Socials Network

facebook Facebook

TWITTER Twitter

icona-newsletter2  Newsletter