Notizie alle Imprese

In riferimento alla manifestazione svoltasi oggi a Roma, in piazza della Repubblica ed alle dichiarazioni di alcuni esponenti politici, interviene Luigi Rodelli presidente Provinciale di ANVA Confesercenti – la più rappresentativa associazione della categoria . «La Direttiva Bolkestein non è una manna calata dal cielo che allieta noi imprenditori del commercio su aree pubbliche – commenta - ma non è neanche quella mannaia, come qualcuno vuol fare credere, pronta a decapitare le nostre teste e creare cataclismi all’intero comparto. Noi, come associazione, abbiamo fatto di tutto affinché la direttiva non fosse applicata al commercio su aree pubbliche. I Governi e la Regione Puglia l'hanno “dovuta recepire” e noi abbiamo lavorato, obtorto collo, affinché nessuna delle imprese del settore ne potesse subire un danno». L’Intesa Stato, Regioni, Comuni, siglata nel 2012, va esattamente in questa direzione. Tutti i Comuni, predisporranno bandi per l’assegnazione delle concessioni in scadenza, nel rispetto dell’Intesa raggiunta anche dalla nostra Associazione. Intesa, che basta leggerla, per verificare che tutelerà i diritti acquisiti dagli imprenditori in regola attualmente in attività. «Non è vero – riprende Rodelli - che…
Rafforzare il dialogo tra banche e imprese è ora possibile con la “Bussola della Qualità”, o, in inglese, “Quality Compass”. Si tratta di un percorso condiviso per la realizzazione e sperimentazione di un’applicazione (app) in grado di valorizzare le informazioni qualitative messe a disposizione dalle imprese.Questo l’obiettivo alla base di un Memorandum di Intesa sottoscritto dall’Abi, dalle principali associazioni di rappresentanza delle imprese Abi, Confesercenti, Claai, Cna, Confagricoltura, Confapi, Confartigianato, Confcommercio, Confetra, Confimi Industria, Confindustria e da Credit Data Research, società partecipata di Moody’s Analytics.L’applicazione è, spiegano l’Abi e le associazioni delle imprese, «uno strumento innovativo, unico nel suo genere a livello internazionale”, che nelle intenzioni delle Associazioni firmatarie del Memorandum “contribuirà a migliorare la relazione tra banche e imprese, favorendo un più ampio confronto sugli aspetti più prettamente di natura qualitativa che caratterizzano l’attività imprenditoriale».Nei primi mesi dell’autunno saranno avviati a livello locale dei test su un primo prototipo dell’applicazione, grazie alla collaborazione con le sedi territoriali delle Associazioni d’impresa firmatarie e con le banche che aderiranno all’iniziativa sul territorio.
Giovedì, 15 September 2016 12:06

CONFESERCENTI, A PERUGIA DUE GIORNI DI MEETING

Le incertezze di famiglie e imprese, e le ricette per superarle, saranno al centro dell’edizione 2016 del Meeting Confesercenti, il tradizionale appuntamento di approfondimento dell’attualità politica ed economica dell’associazione, in programma nei giorni 16 e 17 settembre a San Martino in Campo (Perugia) e condotto da Nicola Porro.Domani 16 settembre i lavori saranno aperti dalla presentazione di “La Grande Incertezza: la legge di Stabilità 2017”, studio realizzato da REF Ricerche per Confesercenti, che traccia un bilancio delle ultime leggi di stabilità, dall’austerity alle manovre espansive degli anni più recenti. Seguirà la relazione del Presidente di Confesercenti Massimo Vivoli, che affronterà i temi di attualità di maggiore rilevanza e delineerà le proposte degli imprenditori per favorire la ripresa. In programma anche gli interventi di Jean Paul Fitoussi, professore ordinario di Economia presso la LUISS di Roma, e di Daniel Gros, direttore del CEPS. La giornata si chiuderà con l’intervento del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Tommaso Nannicini.Sabato 17 settembre, invece, verrà affrontata nel dettaglio la questione del referendum, partendo dai risultati della ricerca predisposta da CER sui possibili effetti della riforma costituzionale sull’economia e…
Inizia oggi “Un’Amatriciana per Amatrice”, l’iniziativa di solidarietà dei ristoratori a favore delle imprese delle zone colpite dal sisma. A partire da oggi 12 settembre e fino a domenica 18, centinaia ristoranti in tutta Italia e in provincia di Foggia offriranno nel loro menu, in un giorno a loro discrezione, una amatriciana per la ricostruzione. Tutti i clienti che ordineranno il piatto, contribuiranno indirettamente a sostenere la ripartenza delle imprese delle zone colpite: l’importo pagato, infatti, verrà devoluto interamente dai ristoratori in un fondo Confesercenti (IBAN IT 23A 03127 03200 000000015000) finalizzato alla ricostruzione e al sostegno delle attività della ristorazione, del commercio e della ricettività dei comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto.Il progetto di solidarietà “Un’Amatriciana per Amatrice” è promosso dagli imprenditori di Confesercenti in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino, che riunisce i 450 comuni a vocazione enogastronomica del nostro Paese, per dare un contributo concreto alla ripartenza delle attività del territorio colpito dal sisma, dalle cui tradizioni è nato uno dei piatti più noti e rappresentativi della cultura e sapienza enogastronomica italiana. Finora…
Martedì, 30 August 2016 10:28

ALBERGHI, NUOVE REGOLE PER L'ANTINCENDIO

Nuove regole antincendio anche per gli alberghi della provincia di Foggia. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 23-8-2016 il Decreto del Ministero dell'Interno del 9 agosto 2016 "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico-alberghiere, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139". In vigore a decorrere dal 22 settembre p.v., con particolare riferimento all’approvazione delle Regole tecniche, finalizzate alla prevenzione di incendi per le preesistenti o nuove attività ricettive turistico–alberghiere di cui all'all. I n. 66 DPR n. 151/2011 e ss. (Semplificazione controlli). Tali regole ministeriali, adottate in attuazione dell’art. 15 D.Lgs n. 139/2006 e ss. (Funzioni e compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco), non si applicano alle strutture ricettive all'aria aperta.Per ulteriori informazioni http://bit.ly/2bSvyVv
Un'Amatriciana per sostenere la ricostruzione. Anche i ristoratori si impegnano nella solidarietà: nella settimana tra il 12 ed il 18 settembre, in tutta Italia e in provincia di Foggia offriranno nel loro menu, in un giorno a loro discrezione, una amatriciana per la ricostruzione. Tutti i clienti che in quella giornata ordineranno il piatto, contribuiranno indirettamente a sostenere la ripartenza delle imprese delle zone colpite: l'importo pagato, infatti, verrà devoluto interamente dai ristoratori in un fondo (IBAN IT 23A 03127 03200 000000015000) finalizzato alla ricostruzione e al sostegno delle attività della ristorazione, del commercio e della ricettività dei comuni di Amatrice, Accumuli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto.E questo l'obiettivo di “Un'Amatriciana per Amatrice” (#UnAmatricianaPerAmatrice), il progetto di solidarietà messo in campo dagli imprenditori di Confesercenti in collaborazione con l'Associazione Nazionale Città del Vino. L'iniziativa è aperta a tutti i ristoratori. Per aderire sarà sufficiente registrarsi online su www.unamatricianaperamatrice.it per ottenere le locandine e il materiale informativo relativo alla procedura da adottare, in italiano e presto anche inglese.Il sisma ha colpito oltre 500 imprese tra ristoranti, attività commerciali e…
«A Foggia non serve una seconda stazione: occorre invece individuare servizi che meglio possano mettere in rete un territorio molto variegato sotto l'aspetto orografico e infrastrutturale». Così Carlo Simone, presidente provinciale della Confesercenti Foggia, interviene sul progetto di un nuovo impianto ferroviario che escluderebbe di fatto la città creando fratture anche nella tanto agognata intermodalità che si sta cercando di attuare senza non poche difficoltà. Un esempio per tutti la partenza stentata del nuovo scalo realizzato nelle adiacenze della attuale stazione.«Occorre mantenere la centralità dell'esistente stazione ferroviaria di Foggia – commenta Simone -, implementata dall'alta velocità, un'opera utile che non va demonizzata. I problemi della legalità nell'esecuzione delle grandi opere vanno risolti anche attraverso la prevenzione e la vigilanza e non a discapito degli investimenti indispensabili. Le infrastrutture, soprattutto le reti di trasporto, devono essere progettate e realizzate a servizio di un determinato territorio e per creare nodi di raccordo. Foggia è sempre stata considerata un grande nodo ferroviario, non si comprende perché la si vuole ridimensionare e a favore di chi. Quale nodo ferroviario e di raccordo tra la…
«La Puglia, il Gargano e la Daunia per cogliere le opportunità dei flussi turistici che si stanno ridisegnando, devono assolutamente risolvere le problematiche della qualità dei servizi e l'accoglienza. La strategia del Turismo in Puglia “Puglia 365” mette in atto politiche adeguate per tutte le mete turistiche pugliesi; operatori e Associazioni di Categoria dobbiamo invece fare la nostra parte». Franco Granata, direttore provinciale di Confesercenti Foggia, commenta così l'andamento dei nuovi flussi turistici che si stanno delineando sul mercato internazionale.«Gli arrivi nel nostro Paese – aggiunge Granata - hanno raggiunto i 53 milioni - ma si registra una domanda sempre più mordi e fuggi, che richiede un ripensamento dell'offerta che deve essere capace di trattenere i turisti più a lungo». Poi i numeri che stanno incidendo anche sulla domanda sul Gargano. «Tra il 2001 e il 2015 gli arrivi in Italia sono aumentati del 50%, raggiungendo la soglia di 53 milioni ma questi maggiori arrivi non si sono, però, tradotti in proporzionali incrementi di entrate a causa di una minore permanenza media (da 4,1 a 3,6 giorni tra il 2001…
«Trasferendo passeggeri-viaggiatori per il “Battiti Live” a San Severo, Ferrovie del Gargano ha dimostrato – in modo intelligente e valido sotto l’aspetto imprenditoriale – di come si può fare sistema in Capitanata per un trasporto sostenibile che favorisca il turismo. Hanno trasferito centinaia di persone – giovani e anche famiglie – nel centro dell’Alto Tavoliere affinché potessero assistere al grande evento musicale. Un esempio su cui lavorare in ottica futura per meglio integrare i trasporti locali con le necessità del Territorio». Franco Granata, direttore provinciale di Confesercenti Foggia, analizza così l’esperimento fatto ieri sera a San Severo, cioè l’osmosi di flussi turistici da e per il Gargano e il capoluogo in occasione di appuntamenti di grosso richiamo e valore culturale.Un primo step su cui discutere e proseguire. «Ferrovie del Gargano ha dimostrato – continua Granata – come sia possibile questo connubio, a condizione che si sia interazione tra Territorio e Azienda di Trasporti. Il treno, e anche il trasporto su gomma, può aiutare e sostenere questa sinergia soprattutto se si può confidare nei servizi e nella serietà di un vettore…
<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ > Fine >>
Pagina 6 di 25

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie policy

Quest’informativa ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta tramite i cookie delle informazioni fornite dagli utenti durante la navigazione del sito web.

Che cos’è un cookie e a cosa serve?

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato dal proprio dispositivo nel momento in cui si visualizza un sito internet.
I cookie permettono un funzionamento efficiente del sito e ne migliorano le prestazioni, inoltre forniscono informazioni al proprietario del sito per fini statistici o pubblicitari, principalmente per personalizzare l’esperienza di navigazione dell’utente ricordando le sue preferenze (per esempio ricordare la lingua e la valuta che ha impostato al fine di riconoscerlo alla visita successiva).

Quali cookie utilizziamo e per quali finalità?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati, evidenziandone la relativa funzione.

TIPOLOGIA DI COOKIE FUNZIONE
Cookie di navigazione

 

Fin dal primo accesso questi cookie permettono al sito di funzionare in maniera corretta e di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette. Nel caso nel sito siano presenti aree di registrazione e l’utente sia registrato, permetteranno all’utente di essere riconosciuto accedendo alle aree riservate. I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari alfunzionamento del sito.

Cookie Funzionali

 

Questi cookie permettono, in base all’espressa richiesta dell’utente, di essere riconosciuto agli accessi successivi in modo da non dover inserire nuovamente i propri dati a ogni visita. Nel caso di siti e-commerce, se l’utente ha aggiunto articoli al carrello e chiuso la sessione senza completare l’acquisto e senza eliminarli dal carrello, questi cookie consentiranno di continuare l’acquisto la volta successiva in cui l’utente accederà al sito (entro un periodo di tempo limitato).
I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma migliorano la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici

 

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics al fine di elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore utilizza i servizi in connessione al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati per navigare il nostro sito.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

 

Questi cookie sono utilizzati da società terze di fiducia che permettono all’utente di visualizzare banner pubblicitari su altri siti affiliati, mostrandogli gli ultimi prodotti che l’utente ha visualizzato sul sito. Mentre l’utente naviga all’interno del nostro sito, questi cookie sono utilizzati anche per mostrargli prodotti che potrebbero essere di suo interesse o simili a quelli che ha guardato in precedenza, basandosi sulla sua cronologia di navigazione. L’uso di questi cookie normalmente non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al computer dell’utente o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Cookie di Social Network

 

Questi cookie sono necessari per permettere all’account social dell’utente di interagire con il nostro sito. Servono ad esempio per far esprimere all’utente il proprio apprezzamento e per condividerlo con i propri amici social. I cookie di social network non sono necessari alla navigazione.

 

Com’è possibile disabilitare i cookie e gestire le preferenze?

La maggior parte dei browser è configurata per accettare, controllare o eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni. Ricordiamo tuttavia che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il funzionamento del sito e/o limitare il servizio che offriamo.
Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser:

IE: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: https://support.apple.com/kb/PH19255?locale=it_IT
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en
Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parti vi invitiamo a visitare http://www.youronlinechoices.com/
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

 

Convenzioni

pianeta convenzioni

Socials Network

facebook Facebook

TWITTER Twitter

icona-newsletter2  Newsletter