Notizie alle Imprese

Possibili licenziamenti alla Coop di Foggia e della Puglia. Pronta la smentita da parte di Confesercenti Foggia in merito alle dichiarazioni di un “anonimo” riportate nei giorni scorsi da un quotidiano locale.«Solo una fonte anonima che non ha il coraggio di dichiararsi– osserva Alfonso Ferrara, Presidente di Confesercenti- può sostenere, per ignoranza o mala fede, che la Coop deve quotidianamente fronteggiare una concorrenza sleale da parte di altri competitor cittadini. Rispetto ad altre aziende che trattano male i propri lavoratori, si garantiscono maggiori entrate e quindi un’ampia scelta sui prezzi».«Ricordo- continua Ferrara- quando la Coop veniva accusata di provocare, con gli insediamenti della grande distribuzione organizzata, la crisi degli esercizi di prossimità. Coloro che peroravano la causa dei centri commerciali sostenevano che gli imprenditori locali del settore commercio dovevano aggiornarsi per le nuove esigenze dei consumatori; ora che i centri commerciali sono in crisi è colpa dei competitor?»«Se Coop che, per una strana coincidenza, opera in regime di monopolio assoluto nella grande distribuzione organizzata in Puglia è in crisi– prosegue il Presidente di Confesercenti- è legittimo sospettare che il sistema della cooperazione ha…
“La normativa rischia di creare non poche difficoltà agli agenti, rappresentanti di commercio e consulenti finanziari che ne volessero usufruire. Si riscontra, infatti, una contraddizione fra tale normativa e le norme degli AEC e del Codice Civile relative alla chiusura del rapporto di agenzia. Il Decreto legge 28 gennaio, numero 4, all’articolo 14, comma 3, prevede che la pensione “quota 100”, a pena della sospensione della stessa, è incumulabile con i redditi da lavoro dipendente o autonomo, ad eccezione di quelli derivanti da lavoro autonomo occasionale nel limite di 5.000 euro lordi annui. A sua volta, la circolare Inps 11/2019 ribadisce che i redditi derivanti da qualsiasi attività lavorativa svolta, anche all’estero, successivamente alla decorrenza della pensione e fino alla data di perfezionamento della pensione di vecchiaia prevista nella gestione a carico della quale è stata liquidata la ‘pensione quota 100’ comportano la sospensione dell’erogazione del trattamento pensionistico nell’anno di produzione dei predetti redditi”: è quanto sostiene il presidente provinciale e coordinatore regionale della Federazione italiana agenti e rappresentanti di commercio della Confesercenti, Matteo Rinaldi.“In base agli Accordi Economici Collettivi…
Sul contratto di sviluppo della Capitanata e sulle reazioni dei Sindaci del Gargano e dei Monti Dauni, interviene il direttore provinciale di Confesercenti Foggia che esprime le sue perplessità sul rispetto delle procedure adottate dalla Presidenza del Consiglio e dichiara: “Comprendo le difficoltà del presidente della Provincia, Nicola Gatta, che ha trovato costituita una cabina di regia e ha continuato il dialogo, non sapendo che era solo un gruppo di persone autoreferenziali che non ha mai avuto delega dal partenariato istituzionale e socio economico, unici organismi che hanno sottoscritto a tutti i livelli istituzionali protocolli d'intesa per la realizzazione di interventi finalizzati allo sviluppo economico, allo sviluppo del territorio e all'integrazione sociale".“Quello che mi meraviglia – continua il direttore Granata - è che la Presidenza del Consiglio, che, sebbene si fosse impegnata a coinvolgere il partenariato territoriale all'atto dell'insediamento del tavolo istituzionale, ha sottoscritto un accordo senza che siano mai stati coinvolti il partenariato istituzionale e quello socio-economico del territorio”. Franco Granata, nella sua qualità di sottoscrittore dell'accordo di partenariato con la R0egione Puglia e con l'Anci Puglia, afferma: "Modestamente…
Tre nuovi corsi di formazione sono prossimi alla partenza. Il primo è relativo alla “Formazione attività commerciale al dettaglio, all’ingrosso e di somministrazione di alimenti e bevande”, utile per l’apertura di attività commerciali di vendita o somministrazione di alimenti e bevande; il secondo è per “Agente e Rappresentante di commercio”, che fornisce le conoscenze nell’ambito dell’intermediazione commerciale; ed infine una nuova edizione del corso abilitante “Agente di affari in mediazione”, volto a creare una figura professionale che metta in relazione due o più parti per la conclusione di un affare.Tutti i corsi avranno luogo presso la sede del CAT INNOVA CONFESERCENTI, sita a Foggia via Monfalcone 46/48.Ci sono ancora pochi posti disponibili per cui è possibile iscriversi.Per informazioni e per le iscrizioni gli interessati possono rivolgersi direttamente agli uffici del CAT o telefonare allo 0881/720915.
Congratulazioni per la fiducia ricevuta ai neo eletti sindaci di Foggia, San Severo, Torremaggiore, San Giovanni Rotondo e Orta Nova da parte del presidente Alfonso Ferrara, del direttore Franco Granata e della giunta provinciale di Confesercenti a Franco Landella (rieletto primo cittadino di Foggia), Francesco Miglio (San Severo), Emilio Di Pumpo (Torremaggiore), Michele Crisetti (San Giovanni Rotondo) e Domenico Lasorsa (Orta Nova) giungano gli auguri di buon lavoro forieri di una migliore qualità della vita delle intere comunità amministrate.La Confesercenti Foggia offre alle rielette amministrazioni comunali una incondizionata collaborazione, nella consapevolezza che solo una proficua sinergia, tra i livelli istituzionali ed i portatori d'interesse delle varie categorie di cittadini, può contribuire a migliorare lo sviluppo socio-economico di prossimità e migliorare la qualità della vita dei cittadini.
Ci sarà anche una folta delegazione di panificatori di Foggia, dei Monti Dauni e del Gargano alla riunione organizzativa del grande evento che si terrà in concomitanza con “Matera 2019”, kermesse culturale internazionale. Si tratta di un convegno per la valorizzazione e la tutela del patrimonio “pane” del centro sud e delle isole organizzato da Fiesa Assopanificatori Nazionale che si terrà nel prossimo mese ottobre. La riunione organizzativa preliminare si terrà il 9 giugno, alle ore 10, presso la sede della Confesercenti di Matera (via Ugo La Malfa, 3/b).Sarà una grande kermesse dove tra i protagonisti ci sarà anche il pane prodotto dai panificatori di Foggia e provincia. Sarà l’occasione per parlare del suo ruolo nel sistema alimentare umano, associato al concetto di “Pane Patrimonio Culturale dell’Umanità” e “Strumento Strategico” di sviluppo delle imprese dell’artigianato alimentare.Uno degli slogan di Matera 2019 recita: “Il nostro cuore è al centro delle esperienze comuni: passioni, emozioni, sogni”. Facciamo in modo che il Pane della nostra provincia possa essere davvero considerato arte, cultura e artigianalità; ovvero esperienze sensoriali da vivere, provare e sentire grazie…
Esprime soddisfazione il presidente di Confesercenti Alfonso Ferrara, per il risultato ottenuto nell’incontro con i candidati sindaco della città capoluogo che hanno tutti sostanzialmente condiviso le proposte presentate dall’Associazione. Nel corso dell'appuntamento svoltosi presso la sede di via Monfalcone, Ferrara ha illustrato le proposte relative alla sicurezza urbana intesa come bene pubblico afferente alla vivibilità e al decoro delle città.Il presidente di Confesercenti ha inoltre presentato ai candidati sindaco un modello di sviluppo territoriale integrato da condividere con gli stakeholder territoriali per l’attuazione di un programma con il metodo della gestione condivisa per la realizzazione di progetti. Tra questi la promozione delle infrastrutture verdi nell’ambiente urbano con riduzione dell’inquinamento; la promozione della mobilità urbana multimodale sostenibile, del lavoro autonomo, dell’economia sociale e della partecipazione femminile al mercato del lavoro; migliorare la crescita e la competitività delle micro, piccole e medie imprese; sviluppo di competenze per la specializzazione intelligente, la transizione industriale e l’imprenditorialità; promozione e adattamento al cambiamento climatico, prevenzione dei rischi e resilienza ai disastri; gestione efficiente dell’acqua; sviluppo di un’economia circolare; aumentare l’integrazione socioeconomica delle comunità marginali e…
Il 26 maggio anche gli elettori della Capitanata sono chiamati alle urne per eleggere il novo Parlamento Europeo. Una scadenza che riguarda soprattutto le iniziative che interesseranno le piccole e medie imprese del Foggiano che non stanno di certo attraversando un buon momento. A tal proposito, Confesercenti Foggia elenca i dieci punti principali per un’Unione Europea su misura per le Piccole e Medie Imprese:1. Realizzare pienamente gli impegni assunti nello Small Business Act.2. Predisporre regolamenti bancari che incentivino il prestito alle MPMI e non creino barriere per strutture bancarie locali a vocazione territoriale e non commerciali e sostenere le forme alternative di finanziamento come le piattaforme di prestito e gli investimenti di massa.3. Direttiva servizi da ricontrattare nel rispetto delle peculiarità in materia di commercio e turismo caratterizzanti i singoli paesi.4. Un Mercato Unico dell'Energia che lasci più spazio alla produzione decentrata di energia da parte delle PMI in maniera da ridurre i prezzi dell'energia, combattere i cambiamenti climatici e ridurre la dipendenza energetica dell'UE.5. Prevedere, per competere alla pari sul mercato unico, l’adozione di regimi speciali IVA per le…
Solidarietà all'Arma dei carabinieri per il vile assassinio del maresciallo maggiore Vincenzo Di Gennaro è stata espressa da Alfonso Ferrara, presidente provinciale di Confesercenti. “Un insopportabile episodio che ha riguardato l'uccisione del maresciallo dei carabinieri Di Gennaro in servizio presso la stazione di Cagnano Varano. L' inqualificabile e vile gesto di un criminale che ha colpito un servitore dello stato nell'esercizio della sua attività a garanzia della sicurezza dei cittadini non può che provocare una dura reazione e una mobilitazione della società civile al fianco delle forze dell'ordine a favore della sicurezza e la legalità. Nella certezza che il colpevole sarà processato in tempi brevi e sconti la giusta pena, Confesercenti Foggia è vicina ai famigliari della vittima.
<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ > Fine >>
Pagina 1 di 25

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie policy

Quest’informativa ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta tramite i cookie delle informazioni fornite dagli utenti durante la navigazione del sito web.

Che cos’è un cookie e a cosa serve?

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato dal proprio dispositivo nel momento in cui si visualizza un sito internet.
I cookie permettono un funzionamento efficiente del sito e ne migliorano le prestazioni, inoltre forniscono informazioni al proprietario del sito per fini statistici o pubblicitari, principalmente per personalizzare l’esperienza di navigazione dell’utente ricordando le sue preferenze (per esempio ricordare la lingua e la valuta che ha impostato al fine di riconoscerlo alla visita successiva).

Quali cookie utilizziamo e per quali finalità?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati, evidenziandone la relativa funzione.

TIPOLOGIA DI COOKIE FUNZIONE
Cookie di navigazione

 

Fin dal primo accesso questi cookie permettono al sito di funzionare in maniera corretta e di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette. Nel caso nel sito siano presenti aree di registrazione e l’utente sia registrato, permetteranno all’utente di essere riconosciuto accedendo alle aree riservate. I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari alfunzionamento del sito.

Cookie Funzionali

 

Questi cookie permettono, in base all’espressa richiesta dell’utente, di essere riconosciuto agli accessi successivi in modo da non dover inserire nuovamente i propri dati a ogni visita. Nel caso di siti e-commerce, se l’utente ha aggiunto articoli al carrello e chiuso la sessione senza completare l’acquisto e senza eliminarli dal carrello, questi cookie consentiranno di continuare l’acquisto la volta successiva in cui l’utente accederà al sito (entro un periodo di tempo limitato).
I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma migliorano la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici

 

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics al fine di elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore utilizza i servizi in connessione al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati per navigare il nostro sito.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

 

Questi cookie sono utilizzati da società terze di fiducia che permettono all’utente di visualizzare banner pubblicitari su altri siti affiliati, mostrandogli gli ultimi prodotti che l’utente ha visualizzato sul sito. Mentre l’utente naviga all’interno del nostro sito, questi cookie sono utilizzati anche per mostrargli prodotti che potrebbero essere di suo interesse o simili a quelli che ha guardato in precedenza, basandosi sulla sua cronologia di navigazione. L’uso di questi cookie normalmente non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al computer dell’utente o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Cookie di Social Network

 

Questi cookie sono necessari per permettere all’account social dell’utente di interagire con il nostro sito. Servono ad esempio per far esprimere all’utente il proprio apprezzamento e per condividerlo con i propri amici social. I cookie di social network non sono necessari alla navigazione.

 

Com’è possibile disabilitare i cookie e gestire le preferenze?

La maggior parte dei browser è configurata per accettare, controllare o eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni. Ricordiamo tuttavia che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il funzionamento del sito e/o limitare il servizio che offriamo.
Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser:

IE: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: https://support.apple.com/kb/PH19255?locale=it_IT
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en
Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parti vi invitiamo a visitare http://www.youronlinechoices.com/
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

 

Convenzioni

pianeta convenzioni

Socials Network

facebook Facebook

TWITTER Twitter

icona-newsletter2  Newsletter