Notizie alle Imprese

Chiedono risposte concrete le PMI foggiane in vista delle prossime elezioni politiche. «I programmi elettorali non convincono le Piccole e Medie Imprese», dichiara Alfonso Ferrara, presidente provinciale Confesercenti, commentando un’indagine commissionata dall'Associazione. «A meno di trenta giorni dalle elezioni, due imprenditori su tre bocciano le proposte avanzate finora dalle forze politiche, da cui invece si attendono proposte più concrete e mirate su fisco e sostegno all’impresa – afferma Ferrara -. Una situazione di incertezza che blocca anche l’economia: il 36%, infatti, segnala di voler rimandare a dopo le elezioni la decisione se procedere o meno con gli investimenti già programmati».Prosegue il presidente di Confesercenti: «Le Piccole e Medie Imprese si avvicinano all’appuntamento elettorale con disincanto, nella convinzione che il risultato sia comunque in qualche modo già segnato: il 65% degli imprenditori intervistati, infatti, pensa che l’esito della consultazione sarà un Parlamento diviso. L’insoddisfazione del tessuto imprenditoriale rischia anche di dare una spinta all’astensionismo. A oggi, infatti, gli imprenditori che hanno già stabilito di rinunciare al voto sono il 25%, mentre un ulteriore 20% si dice ancora indeciso. Dati migliori della…
Martedì, 16 January 2018 09:59

LA BOLKESTEIN E LE SUE CONTRADDIZIONI

Continua a tenere banco la questione relativa al commercio su aree pubbliche. Per Luigi Rodelli, presidente di Anva Confesercenti Provinciale, gli interventi contenuti nella Legge di Bilancio e operativi da pochi giorni stanno creando il caos nel settore e comporteranno «gravi ed ingiustificabili limitazioni all’attività di impresa», condannando anche le «imprese del commercio su aree pubbliche della provincia di Foggia alla marginalizzazione e portando a differenze insostenibili tra gli operatori».«Quella che è stata erroneamente annunciata e presentata come una norma salva ambulanti e salva Bolkestein - aggiunge Rodelli - e che avrebbe dovuto porre rimedio agli interventi legislativi e amministrativi, susseguitisi nel corso degli ultimi anni getta ora completamente nel caos un comparto che occupa circa 3mila lavoratori e produce un fatturato di oltre 100milioni di euro, rappresentando un elemento essenziale per l’equilibrio del comparto distributivo della nostra Provincia».Il Presidente di Anva, sottolinea che la proroga sul rinnovo delle concessioni contenuta nella Legge di Bilancio “spacca in due il settore”. «Tutti i Comuni che hanno provveduto, sulla base delle normative previgenti alla proroga, a predisporre i bandi per il rinnovo…
Venerdì, 05 January 2018 18:43

BUSTE BIODEGRADABILI, ALCUNE INDICAZIONI

Sacchetti biodegradibili per frutta e verdura non più gratuiti per i consumatori. Confesercenti p.m.i. Foggia ricorda che, dal 1° gennaio 2018, è entrata in vigore una legge, approvata lo scorso agosto per adempiere ad una Direttiva europea, che porta delle novità nell’uso dei sacchetti di plastica leggeri e ultraleggeri, che sono quelli normalmente utilizzati nei negozi, nei supermercati e nei mercati per imbustare, pesare e prezzare alimenti sfusi come frutta, verdura, carne, pesce e affettati di salumi ecc. che, finora, venivano ceduti gratuitamente.La norma ha previsto che i sacchetti siano biodegradabili e compostabili e che tali caratteristiche siano certificate dal loro produttore, che è obbligato ad apporre su ogni sacchetto i propri elementi identificativi, nonché diciture idonee ad attestare che le borse prodotte rientrino in una delle tipologie commercializzabili.La legge prevede, inoltre, che tali sacchetti dovranno essere composti da materiali biodegradabili per il 40%, che diventerà 50% dal primo gennaio 2020 e 60% dal primo gennaio 2021, per cui è consigliabile non acquistarne in grandi quantitativi che poi non potranno più essere commercializzati.Questa tipologia di sacchetti leggeri ed ultraleggeri, infine,…
Mercoledì, 22 November 2017 10:49

TURISMO SUL GARGANO, PARTE PROGETTO DI PROMOZIONE

Prove tecniche di sistema turistico sul Gargano. Obiettivo: destagionalizzare l'offerta e fornire più servizi a chi sceglie la "montagna del sole" per le proprie vacanze. Un primo step è stato raggiunto nel corso di un forum coordinato dalla Confesercenti Foggia a cui hanno partecipato Assoturismo, il Consorzio "Gargano Ok", Ferrovie del Gargano e Marlin Tremiti. Sul tavolo le priorità del territorio e dei suoi operatori da coniugare con le esigenze dei vacanzieri. A breve saranno verificate le prime proposte congiunte per meglio aggredire il mercato con offerte capaci di soddisfare le esigenze della domanda.In via Monfalcone, nuovo quartier generale della Confesercenti Foggia, sono già al lavoro. «Un'esigenza ormai improrogabile – ha commentato Franco Granata, direttore della Associazione, aprendo i lavori dell'incontro -. Il Gargano sta registrando un numero di presenze sempre più elevato ma occorre mettere insieme i servizi per migliorare l'offerta e ridurre quei gap che ancora registra il nostro territorio, soprattutto per quanto concerne le infrastrutture, come la carenza di una rete viaria più... turistica e l'inattività sempre più ingiustificabile dell'aeroporto "Gino Lisa" di Foggia. Un percorso virtuoso,…
Disponibili i finanziamenti a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’avviso del Ministero dello sviluppo economico sulla recente adozione degli aiuti alle imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico.Le domande, per l'ottenimento del contributo in forma di voucher per l'acquisto di hardware, software e servizi specialistici finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico, potranno essere presentate esclusivamente in via telematica nel periodo di apertura dell’apposito sportello on line, fissato dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018. Presso la sede di Foggia della Confesercenti è attivo uno sportello di consulenza aperto il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 13.Anche le imprese foggiane potranno beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l'indicazione delle imprese e dell'importo dell'agevolazione prenotata». Nel caso in cui l'importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all'ammontare delle risorse disponibili (100…
  «E’ un’esclusione inaccettabile che discrimina i cittadini e i lavoratori». Così Luigi Rodelli, presidente provinciale Anva Confesercenti, interviene in merito alla mancata estensione al lavoro autonomo del beneficio pensionistico con uscita invariata a 66 anni e sette mesi.Il Governo, infatti, non è intenzionato a rinviare l’innalzamento dell’età della pensione a 67 anni, 5 mesi in più rispetto ad ora, che dovrebbe scattare nel 2019, nonostante tale principio sia contenuto nella Legge n. 335/1995. La norma stabilisce l’estensione a tutti i lavoratori, dipendenti privati, pubblici e autonomi, del beneficio di Legge, e prevede a tal fine l’emanazione di specifici Decreti Ministeriali.Il Governo, intanto, studia un piano per bloccare l’aumento dell’età pensionabile solo per chi svolge le cosiddette attività gravose, lasciando completamente fuori i lavoratori autonomi che svolgono mansioni pesanti, spostamenti pesi, alternanza dei cicli climatici, lavoro itinerante. «E’ una politica inaccettabile sul piano dell’equità, da un punto di vista delle reali esposizioni ai rischi per la salute, per la tenuta psicofisica dei lavoratori, della pari dignità per i cittadini» dichiara Rodelli. «La discussione pubblica sulla valutazione che starebbe facendo il…
L’abusivismo attanaglia sempre di più anche il turismo. Lo dicono i dati elaborati dal Centro studi turistici (Cst) per conto di Confesercenti-Assoturismo. Sono oltre 225 milioni le presenze che, nel nostro Paese e anche sul Gargano e nei Monti Dauni, sono state assorbite da strutture al di fuori della ricettività ufficiale, più della metà delle presenze ufficiali registrate da Istat (397,8 milioni). Nella nostra provincia si stima un milione.«La stagione estiva di quest’anno è stata positiva per il turismo, con presenze record sul Gargano e alle Tremiti, tra le mete preferite della Puglia», dichiara Bruno Zangardi, presidente di Assoturismo Foggia. Zangardi evidenzia anche come questa questa sia stata un’estate da record anche per gli irregolari. «E chiaro ormai che il settore viva a livello nazionale un’emergenza abusivismo, come confermato anche dai controlli a tappeto svolti dalla Guardia di Finanza quest’estate», aggiunge Zangardi.Case vacanze-pollaio, affitti in nero e simili non sono solo un problema per gli operatori in regola, che ne subiscono la concorrenza sleale. Sono un danno per tutti: per l’erario, che perde milioni di euro di gettito, e per…
Mercoledì, 08 November 2017 11:15

FOGGIA E LA PUGLIA IN CRESCITA SECONDO L'ISTAT

La Puglia è la regione italiana che cresce di più. Lo dicono i dati dell’ISTAT. Un trend positivo che lascia ben sperare anche le imprese foggiane dopo un lungo periodo di crisi con gravi ripercussioni sull’economia locale. «Questi dati ci devono spingere ad una maggiore attenzione alle politiche dello sviluppo e dell'occupazione», commenta Alfonso Ferrara, presidente provinciale di Confesercenti Foggia.«Il Pil della Puglia – prosegue Ferrara - ammonta a 70 miliardi di euro e rappresenta il 4,3% dell'intero prodotto lordo nazionale e il 19% di quello meridionale. Aumenta anche la spesa per consumi e il reddito disponibile delle famiglie (+1,7% in Puglia)». Dati sicuramente entusiasmanti per la Puglia, ma non ancora sufficienti da sconfiggere la crisi che investe ancora le famiglie. Secondo Ferrara infatti «bisognerà attendere ancora del tempo prima che la ripresa entri nelle case dei pugliesi».«Occorre che la Regione dedichi le giuste attenzioni ai settori strategici della Puglia e metta in atto politiche di sviluppo idonee a sostenere più equità sociale e una adeguata politica dei redditi delle imprese e dei lavoratori», conclude il presidente della Confesercenti Foggia.
Venerdì, 13 October 2017 12:47

PICCOLE IMPRESE FOGGIANE SEMPRE PIU' A RISCHIO

C’è preoccupazione in casa Confesercenti in merito all’introduzione delle nuove regole della Banca Centrale Europea, in vigore dal 1° gennaio 2018 e sulle ripercussioni che potrà avere anche sulle piccole e medie imprese foggiane. Il documento in fase di consultazione sulle nuove modalità di gestione dei finanziamenti deteriorati da parte delle banche fa preoccupare. «Se non si procede ad una sostanziale modifica – commenta Alfonso Ferrara, presidente di Confesercenti Foggia - provocheranno una nuova restrizione dei prestiti concessi alle imprese, con gravi ripercussioni in particolare su quelle di micro, medie e piccole dimensioni».«Il testo Bce – sostiene Ferrara in linea con la sua Confederazione – assottiglia il margine di discrezionalità delle nostre imprese a disposizione delle banche per gestire i crediti deteriorati, e dal prossimo anno le svalutazioni diventeranno automatiche: dopo sette anni, un credito deteriorato andrà, infatti, azzerato nonostante la presenza di garanzie». Per gli Npl (i prestiti non performanti), invece, basteranno due soli anni di permanenza in tale stato per richiedere accantonamenti integrali. Per quanto riguarda, infine, i crediti deteriorati già presenti nello stock delle Banche, la BCE…
<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ > Fine >>
Pagina 1 di 23

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie policy

Quest’informativa ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta tramite i cookie delle informazioni fornite dagli utenti durante la navigazione del sito web.

Che cos’è un cookie e a cosa serve?

Un cookie è un file di testo che viene memorizzato dal proprio dispositivo nel momento in cui si visualizza un sito internet.
I cookie permettono un funzionamento efficiente del sito e ne migliorano le prestazioni, inoltre forniscono informazioni al proprietario del sito per fini statistici o pubblicitari, principalmente per personalizzare l’esperienza di navigazione dell’utente ricordando le sue preferenze (per esempio ricordare la lingua e la valuta che ha impostato al fine di riconoscerlo alla visita successiva).

Quali cookie utilizziamo e per quali finalità?
Il nostro sito utilizza diverse tipologie di cookie e tecnologie affini, ognuna delle quali ha una specifica funzione. Vengono qui di seguito elencati i cookie utilizzati, evidenziandone la relativa funzione.

TIPOLOGIA DI COOKIE FUNZIONE
Cookie di navigazione

 

Fin dal primo accesso questi cookie permettono al sito di funzionare in maniera corretta e di visualizzare i contenuti sul dispositivo riconoscendo la lingua del Paese dal quale l’utente si connette. Nel caso nel sito siano presenti aree di registrazione e l’utente sia registrato, permetteranno all’utente di essere riconosciuto accedendo alle aree riservate. I cookie di navigazione sono cookie tecnici e sono pertanto necessari alfunzionamento del sito.

Cookie Funzionali

 

Questi cookie permettono, in base all’espressa richiesta dell’utente, di essere riconosciuto agli accessi successivi in modo da non dover inserire nuovamente i propri dati a ogni visita. Nel caso di siti e-commerce, se l’utente ha aggiunto articoli al carrello e chiuso la sessione senza completare l’acquisto e senza eliminarli dal carrello, questi cookie consentiranno di continuare l’acquisto la volta successiva in cui l’utente accederà al sito (entro un periodo di tempo limitato).
I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma migliorano la qualità e l’esperienza di navigazione.

Cookie Analitici

 

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics al fine di elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso il computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito.Il nostro sito tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore utilizza i servizi in connessione al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati per navigare il nostro sito.

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

 

Questi cookie sono utilizzati da società terze di fiducia che permettono all’utente di visualizzare banner pubblicitari su altri siti affiliati, mostrandogli gli ultimi prodotti che l’utente ha visualizzato sul sito. Mentre l’utente naviga all’interno del nostro sito, questi cookie sono utilizzati anche per mostrargli prodotti che potrebbero essere di suo interesse o simili a quelli che ha guardato in precedenza, basandosi sulla sua cronologia di navigazione. L’uso di questi cookie normalmente non implica il trattamento di dati personali, ma può permettere la connessione al computer dell’utente o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul computer dell’utente o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Cookie di Social Network

 

Questi cookie sono necessari per permettere all’account social dell’utente di interagire con il nostro sito. Servono ad esempio per far esprimere all’utente il proprio apprezzamento e per condividerlo con i propri amici social. I cookie di social network non sono necessari alla navigazione.

 

Com’è possibile disabilitare i cookie e gestire le preferenze?

La maggior parte dei browser è configurata per accettare, controllare o eventualmente disabilitare i cookie attraverso le impostazioni. Ricordiamo tuttavia che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il funzionamento del sito e/o limitare il servizio che offriamo.
Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser:

IE: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Safari: https://support.apple.com/kb/PH19255?locale=it_IT
Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en
Firefox: http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parti vi invitiamo a visitare http://www.youronlinechoices.com/
Per disabilitare i cookie analitici e impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

 

Convenzioni

pianeta convenzioni

Socials Network

facebook Facebook

TWITTER Twitter

icona-newsletter2  Newsletter